Skip to main content

Pensili cucina

pensili cucina
Pensile cucina 2 ante

I pensili per cucina di Outletarreda sono una scelta fantastica per tutti i clienti che desiderano aggiungere alla propria cucina dei pensili moderni o classici. I nostri stipetti per cucina sono disponibili in diverse altezze e larghezze e sono in genere dotati di una o due ante, il che li rendono un’opzione versatile. Inoltre, è possibile scegliere tra una varietà di finiture e colori, in modo da ottenere l’aspetto esatto che si desidera per la propria cucina. Per completare il design, vengono proposte una serie di tipi di maniglie, in modo che i clienti possano personalizzare le loro unità per creare un look unico per la loro cucina.

Scopri qui sotto i pensili per cucine più venduti online.

BERLIOZ CREATIONS Mobile alto da cucina sopra cappa, Altro, bianco brillante, 80 x 34 x 35 cm
Price: € 61,21 Acquista su Amazon Price incl. VAT., Excl. Shipping
vidaXL Mobile Pensile Bianco 60x31x60 cm in Legno Multistrato
Price: € 55,90 Acquista su Amazon Price incl. VAT., Excl. Shipping

Cosa sono

I pensili da cucina sono un ottimo modo per aggiungere stile e spazio a qualsiasi cucina. Questi tipi di stipetti cucina sono disponibili in una varietà di altezze, stili e colori diversi per adattarsi a qualsiasi estetica. A seconda del modello, i pensili sono spesso dotati di una o due ante e possono essere personalizzati con maniglie per ottenere un look unico. All’interno di un mobile pensile cucina si possono avere da 1 a 3 ripiani interni per ottimizzare lo sfruttamento della capienza.

I materiali

I pensili cucine sono realizzati con diversi materiali, tra cui legno, metalli e il laminato. Il legno è il materiale più comunemente utilizzato per i mobili pensili cucina, in quanto resistente ed esteticamente gradevole. I legni più comuni utilizzati per i pensili da cucina sono il rovere, il pino, il ciliegio, l’acero e il noce. Il metallo è un altro materiale popolare perché è resistente ai danni causati dall’acqua. Il laminato è un materiale economico e di facile manutenzione, spesso utilizzato per i pensili della cucina. Il laminato è uno dei materiali più utilizzati anche per la possibilità di avere un’ampia scelta di finiture dall’effetto legno, al cemento ai colorati opachi o lucidi.

Installazione

L’installazione dei pensili della cucina può essere un’operazione che intimidisce, quindi è importante assicurarsi di avere tutti gli strumenti e i materiali necessari prima di iniziare. Il processo di installazione varia a seconda del tipo di armadio a muro con cui si lavora, quindi assicuratevi di leggere attentamente le istruzioni. In generale, per installare correttamente i mobili da cucina sono necessari una livella, un martello, un trapano/avvitatore e viti o chiodi. È inoltre importante assicurarsi che i supporti a parete siano fissati saldamente alle pareti per un montaggio ottimale. Solitamente viene fornita una barra metallica che deve essere fissata a muro e dove poi si appenderà il pensile per cucina.

Altezza di Montaggio

L’altezza a cui vanno montati i mobili pensili per cucina dipende da diversi fattori, tra cui l’altezza del soffitto, la funzionalità e la comodità personale. Generalmente, la distanza ottimale dal piano di lavoro ai pensili da cucina dovrebbe essere di circa 45-50 cm. Questo spazio consente di avere a disposizione un’area di lavoro comoda e agevole, permettendo un facile accesso ai mobili pensili per cucina senza doverli raggiungere con troppa difficoltà. Tuttavia, è importante ricordare che queste sono soltanto indicazioni generali e l’altezza può variare in base alle esigenze personali o alla presenza di elettrodomestici da incasso. Si raccomanda quindi di prendere in considerazione le proprie esigenze individuali quando si decide l’altezza a cui montare i mobili pensili per cucina.

Capacità di carico dei pensili da cucina

La capacità di carico dei pensili da cucina varia in base al materiale con cui sono costruiti e al metodo di installazione utilizzato. In generale, un mobile pensile cucina ben fatto e correttamente installato può reggere un peso che varia dai 15 ai 20 kg, distribuiti uniformemente. Tuttavia, è importante sottolineare che il peso massimo sostenibile può diminuire a seconda del tipo di parete a cui il pensile è fissato. Per esempio, le pareti in cartongesso possono supportare un carico minore rispetto a quelle in mattone o in cemento. Si raccomanda sempre di consultare le specifiche del produttore e di fare riferimento ad un professionista qualificato per l’installazione, per assicurarsi che i pensili da cucina siano montati in modo sicuro e capace di sopportare il peso desiderato.

Le misure

In Italia, le misure standard di un pensile cucina vegono proposte una componibilità abbastanza ampia. La maggior parte dei pensili ha un’altezza standard di 60 cm, 70 cm, 90 cm e 120 cm. Le larghezze variano da 30 cm a 90 cm. Per quanto riguarda la profondità, di solito varia da 25 cm a 40 cm. Per una maggiore personalizzazione è anche possibile optare per pensili su misura che si adattano alle dimensioni e al design della cucina, soluzione che però incide nei costi.

Per una maggiore sicurezza, si consiglia di installare un’illuminazione interna nei mobili da cucina con ante in vetro. In questo modo si evita il contatto accidentale o la rottura dei frontali in vetro. Inoltre, se si desidera un look più moderno, è possibile installare luci a LED all’interno dei pensili sospesi cucina. In questo modo si crea un effetto di luce attraente, perfetto per intrattenere gli ospiti o semplicemente per dare un tocco di classe alla cucina.

Gli stipetti cucina sono un’ottima scelta per ogni proprietario di casa che voglia aggiungere spazio e stile alla propria cucina. Sono disponibili in una varietà di altezze, stili, colori, materiali e finiture per adattarsi a qualsiasi estetica desiderata.

In definitiva, se siete alla ricerca di pensili cucina economici o dei pensili per cucina particolari per la vostra casa, Outletarreda ha la soluzione per voi!